Scuola superiore, gli istituti professionale per trovare lavoro

 

La crisi economica e le prospettive sempre più difficili per il futuro, spingono sempre più giovani a scegliere degli istituti professionalizzanti per tentare di trovare sbocchi subito dopo il diploma superiore e iniziare a guadagnare qualche soldo per costruire la propria vita sulle proprie gambe.

Nella banca dati dell’Ufficio orientamento scolastico e professionale della provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige sono a disposizione degli utenti l’elenco di tutti gli enti di formazione, i percorsi e quali professioni vengono promosse.

A Bolzano esisto cinque istituti per la formazione dei giovani e riguarda principalmente i settori dell’agricoltura e dell’economia forestale, delle scienze naturali e dell’ambiente, dell’agroalimentare e dell’economia domestica, dell’edilizia e della progettazione edilizia e urbanistica, del legno, della meccanica e della lavorazione del metallo, dell’elettrotecnica e dell’elettronica, dell’informatica, della giurisprudenza, dell’economia, del commercio e dell’amministrazione, del turismo e del settore alberghiero, della sanità, della medicina e del settore sociale, dell’educazione e della formazione, delle scienze culturali e umanistiche, delle lingue, dell’arte e del restauro, dei media, della grafica e del design, della moda e dell’abbigliamento, della musica e del teatro, dei trasporti e della sicurezza.

Tra gli istituti si annoverano:

  • l’Istituto di Istruzione Secondaria di Secondo Grado per le Scienze Umane e per i Servizi “Claudia De’ Medici” all’interno del quale vengono accorpati il liceo con il ramo per le scienze umane e quello economico sociale, gli istituti tecnici economici che comprende anche un indirizzo turistico, l’istituto professionale per i servizi commerciali e quelli socio sanitari.

  • l’Istituto professionale per l’Industria, l’Artigianato e Servizi “G. Galilei” sotto il quale vengono accorpati l’istituto professionale con indirizzo per la manutenzione e l’assistenza tecnica con articolazioni, come termotecnica, elettrico e elettronico, e l’indirizzo socio-sanitario con la specializzazione in odontotecnica.

  • La Scuola Professionale provinciale per il Commercio, Turismo e Servizi “Luigi Einaudi” che comprende gli indirizzi per il diploma professionale in Tecnico turistico sportivo, Operatore turistico, Operatore ai servi di impresa e Informativa e nuove tecnologie, Operatore commerciale, Operatore dello spettacolo/Backstage e Tecnico ai Servizi di Impresa nella Gestione Informatica. Questa scuola prevede apprendistato e corsi di aggiornamento professionale.

  • Scuola Professionale provinciale per l’Artigianato e l’Industria “Luigi Einaudi” che raccoglie i percorsi per automeccanico, disegnatore edile, operatore grafico, operatore meccanico, operatore elettrico, tecnico diagnostico automeccanico, tecnico grafico multimediale, tecnico nella conduzione e manutenzione di impianti automatizzati, tecnico dei trattamenti estetici e tecnico disegnatore modellista. Anche in questo istituto sono previsti percorsi di apprendistato.

  • Scuola Professionale provinciale per le Professioni Sociali “Emmanuel Lévinas” per il conseguimento della qualifica di operatore tecnico socio-sanitario.

Ottenuta la qualifica professionale molti giovani usufruiscono della Borsa Lavoro Bolzano per facilitare la ricerca di occupazione grazie al sistema che mira a incrociare, sulla base delle competenze, le richieste di impiego e le offerte dei datori di lavoro.

Scuola superiore, gli istituti professionale per trovare lavoro

 

La crisi economica e le prospettive sempre più difficili per il futuro, spingono sempre più giovani a scegliere degli istituti professionalizzanti per tentare di trovare sbocchi subito dopo il diploma superiore e iniziare a guadagnare qualche soldo per costruire la propria vita sulle proprie gambe.

Nella banca dati dell’Ufficio orientamento scolastico e professionale della provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige sono a disposizione degli utenti l’elenco di tutti gli enti di formazione, i percorsi e quali professioni vengono promosse.

A Bolzano esisto cinque istituti per la formazione dei giovani e riguarda principalmente i settori dell’agricoltura e dell’economia forestale, delle scienze naturali e dell’ambiente, dell’agroalimentare e dell’economia domestica, dell’edilizia e della progettazione edilizia e urbanistica, del legno, della meccanica e della lavorazione del metallo, dell’elettrotecnica e dell’elettronica, dell’informatica, della giurisprudenza, dell’economia, del commercio e dell’amministrazione, del turismo e del settore alberghiero, della sanità, della medicina e del settore sociale, dell’educazione e della formazione, delle scienze culturali e umanistiche, delle lingue, dell’arte e del restauro, dei media, della grafica e del design, della moda e dell’abbigliamento, della musica e del teatro, dei trasporti e della sicurezza.

Tra gli istituti si annoverano:

  • l’Istituto di Istruzione Secondaria di Secondo Grado per le Scienze Umane e per i Servizi “Claudia De’ Medici” all’interno del quale vengono accorpati il liceo con il ramo per le scienze umane e quello economico sociale, gli istituti tecnici economici che comprende anche un indirizzo turistico, l’istituto professionale per i servizi commerciali e quelli socio sanitari.

  • l’Istituto professionale per l’Industria, l’Artigianato e Servizi “G. Galilei” sotto il quale vengono accorpati l’istituto professionale con indirizzo per la manutenzione e l’assistenza tecnica con articolazioni, come termotecnica, elettrico e elettronico, e l’indirizzo socio-sanitario con la specializzazione in odontotecnica.

  • La Scuola Professionale provinciale per il Commercio, Turismo e Servizi “Luigi Einaudi” che comprende gli indirizzi per il diploma professionale in Tecnico turistico sportivo, Operatore turistico, Operatore ai servi di impresa e Informativa e nuove tecnologie, Operatore commerciale, Operatore dello spettacolo/Backstage e Tecnico ai Servizi di Impresa nella Gestione Informatica. Questa scuola prevede apprendistato e corsi di aggiornamento professionale.

  • Scuola Professionale provinciale per l’Artigianato e l’Industria “Luigi Einaudi” che raccoglie i percorsi per automeccanico, disegnatore edile, operatore grafico, operatore meccanico, operatore elettrico, tecnico diagnostico automeccanico, tecnico grafico multimediale, tecnico nella conduzione e manutenzione di impianti automatizzati, tecnico dei trattamenti estetici e tecnico disegnatore modellista. Anche in questo istituto sono previsti percorsi di apprendistato.

  • Scuola Professionale provinciale per le Professioni Sociali “Emmanuel Lévinas” per il conseguimento della qualifica di operatore tecnico socio-sanitario.

Ottenuta la qualifica professionale molti giovani usufruiscono della Borsa Lavoro Bolzano per facilitare la ricerca di occupazione grazie al sistema che mira a incrociare, sulla base delle competenze, le richieste di impiego e le offerte dei datori di lavoro.

Lascia un commento