Denti bambini, i consigli per proteggerli

Denti bambini, i consigli per proteggerli

Proteggere i denti dei più piccoli è un diktat da mettere in pratica prima possibile. Spesso, infatti, si tende a trascurare la salute della bocca del nostro bimbo, pensando che tanto, trattandosi di denti da latte, non sia così importante. Purtroppo, però, una corretta igiene orale da bambino si traduce in una salute migliore da adulto, perché è proprio quando il bimbo è piccolino che si determina anche una maggiore o minore inclinazione a carie e problemi ai denti. Vediamo insieme, allora, quali sono i consigli più efficaci su come lavarsi i denti e come proteggere i denti dei bambini.

Denti bambini, i consigli per la bocca

Attenzione, per prima cosa, a quello che mangiano i piccoli. Cerchiamo, quindi, di limitare al massimo le bibite gassate e zuccherine, le medicine che contengono glucosio, gli sciroppi e anche il ciuccio. Inoltre, non indugiamo sul dentista, visto che un bimbo già dal 1° anno dovrebbe andare dal medico per la visita di routine a bocca e denti. Alcune ricerche dimostrano che i bimbi che hanno visitato regolarmente il dentista già prima dei 5 anni di età, presentano il 40% in meno di problemi e fastidi di denti e bocca in fase adulta. Non male quindi. Occhio al biberon prima di dormire, soprattutto se dentro non c’è acqua, ma latte o succo. Questi liquidi, infatti, contengono zucchero che può danneggiare, come sappiamo, i denti. È bene, quindi, che una volta pulita la bocca la sera prima della nanna, il bimbo non beva né mastichi più nulla a parte l’acqua. Attenzione anche al ciuccio, sicuramente prioritario nella prima fase del bimbo, ma che dopo i 3 anni di età può causare qualche fastidio e problema al normale sviluppo della bocca e dei denti.

Come lavarsi correttamente i denti

Anche per i piccoli spazzolare correttamente i denti è fondamentale. E, badiamo bene, occorre anche insegnare al nostro bimbo come spazzolare le gengive prima ancora che spuntino i dentini veri. Naturalmente tutto deve essere fatto con la massima dolcezza possibile, con uno spazzolino adatto per i bimbi o anche con un asciugamano molto morbido. Quando invece ci sarà anche un solo dentino, dovremo insegnargli davvero a spazzolarlo almeno due volte al giorno con spazzolino specifico e dentifricio. Il filo interdentale, invece, diventa necessario solo quando ci sono diversi dentini che si toccano tra loro, ma è opportuno rivolgerci al nostro dentista per capire come usarlo.

Infine, armiamoci di santa pazienza. Insegnare al piccolo a lavarsi i denti non sarà facile e un consiglio ulteriore potrebbe essere quello di farlo assieme, soprattutto all’inizio, come se fosse un gioco da fare tra genitori e figli.

 

Lascia un commento

louis vuitton taschen outlet lancel pas cher louboutin outlet uk canada goose udsalg canada goose udsalg sac goyard pas cher moncler outlet Monlcer Outlet Canada Goose Pas Cher louis vuitton pas cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Moncler Outlet goyard replica Ralph Lauren pas cher Canada Goose Outlet polo Ralph Lauren pas cher Moncler Jakker Udsalg Parajumpers Jakker Udsalg Ralph Lauren pas cher Parajumpers Pas Cher louis vuitton replica Moncler Jas Sale Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Femme Pas Cher Canada Goose Outlet Louboutin pas cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher Canada Goose Pas Cher chloe replica goyard replica Canada Goose Outlet Canada Goose Outlet Canada Goose Outlet